<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=19740&amp;fmt=gif">

Fontimedia Marketing Blog

5 buoni motivi per creare il sito aziendale sul CMS di HubSpot

Pubblicato da Valeria Caglioni il 2-ott-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

sito aziendale cms hubspot

Quando un’azienda inizia a progettare la ristrutturazione del sito web, una delle domande fondamentali da porsi riguarda l’obiettivo ultimo del progetto.

Se non si vuole una semplice brochure virtuale, ma uno strumento attivo in grado di generare lead e nuove opportunità di business, la struttura del sito aziendale va studiata con estrema cura. Non solo i contenuti e il messaggio che si vuole trasmettere, anche il content management system sul quale viene costruito ha la sua importanza.

 

In questo articolo vedremo quali sono i vantaggi della scelta del CMS di HubSpot.


 

Sito aziendale: come scegliere il content management system

Iniziamo da una breve premessa sul significato dell’acronimo CMS. Il content management system è un software che aiuta a semplificare la gestione dei contenuti di un sito internet. Grazie a questo tipo di sistemi, non servono competenze da sviluppatore per eseguire delle piccole modifiche al sito.

Esistono diverse proposte di CMS gratuiti sul mercato, ad esempio Wordpress, ma a seconda degli obiettivi, e nel caso specifico di questo articolo parliamo della creazione di un sito capace di generare costantemente nuove opportunità commerciali per un’impresa b2b, ne esistono anche di più sofisticati.

Uno di questi è la piattaforma HubSpot, nella quale il CMS è solo una delle sezioni che la rendono forse la più completa macchina di marketing a disposizione delle aziende. Vediamo i suoi vantaggi.

 

Scopri tutti i pro e i contro di HubSpot, scarica il whitepaper gratuito!

 

1. Integrazione del CMS con lo strumento di marketing automation

L’efficienza di un sistema si valuta anche in base al grado di integrazione delle diverse funzioni. Quando content management system e marketing automation sono integrate in un’unica piattaforma, ogni interazione dei lead ottenuti attraverso la campagna inbound, il cui cuore è rappresentato dal sito aziendale, viene registrata dal sistema in modo da ottimizzare le campagne e renderle più efficaci, giorno dopo giorno.

 

New Call-to-action

 

Grazie al CMS di HubSpot, tutti i dati raccolti possono essere sfruttati per creare contenuti ancora più personalizzati e adatti alla situazione specifica di ciascun lead.

Vuoi un esempio? Poniamo il caso che tu abbia bisogno di modificare una call to action, inserendone una specifica per il settore di provenienza del contatto, oppure di rivolgerti direttamente all'utente del sito, chiamandolo per nome. Le possibilità di personalizzazione con HubSpot sono pressoché infinite.

Inoltre, un aspetto da non sottovalutare è la possibilità di gestire il sito e le attività di marketing automation senza dovere effettuare l’accesso a programmi diversi e di poterlo fare in modo rapido, perché si tratta di operazioni davvero intuitive che non richiedono l’intervento di uno sviluppatore web. 

 

2. Sicurezza dei dati e solidità della piattaforma

La sicurezza è un tema molto delicato e importante quando si parla di siti web e se credi che un hacker non abbia alcun interesse nel tuo sito aziendale, sappi che rappresenta comunque un’occasione ghiotta per violare un account email oppure occupare temporaneamente il server per attività illegali.

HubSpot non è una piattaforma open source e se da un lato si tratta di una limitazione alle possibilità di personalizzazione dei template, dall'altro lato il vantaggio principale riguarda la protezione dalle minacce del web, con un hosting sicuro e il certificato SSL (Secured Socket Layer) incluso nella tariffa.

Un sistema open source come WordPress si fonda su applicazioni e plug-in create da sviluppatori esterni e le minacce per il sito in termini di spam o tentativi di hacking sono più concrete.

 

3. Velocità nel caricamento delle pagine

Uno degli aggiornamenti principali attuati dall'annuncio dei nuovi algoritmi di Google del 2010 riguardava proprio la velocità di caricamento delle pagine web. Poiché il tempo necessario a visualizzare il contenuto del sito aziendale ne influenza il posizionamento nei motori di ricerca, è fondamentale sapere che HubSpot lavora costantemente all'efficienza della sua piattaforma di hosting. In che modo? Ottimizzando i tempi di caricamento delle foto e dei testi formattati e comprimendo automaticamente le immagini, lasciandone inalterata la qualità.

Inoltre, l’utilizzo di Java fa in modo che il sito aziendale sia in grado di sostenere eventuali picchi di traffico improvvisi.

 

4. Search Engine Optimization - SEO

Dopo avere affrontato uno degli elementi determinanti nella fase di ottimizzazione del sito, la velocità di caricamento delle pagine, è bene ricordare che si tratta di un processo costante per il quale HubSpot offre diverse funzionalità utili al posizionamento.

Anche in questo caso, è Google a dettare la linea, con i suoi algoritmi che favoriscono le pagine ottimizzate per la navigazione da mobile.

HubSpot ha abbracciato la filosofia del “mobile first” fin dall'introduzione dell'algoritmo e garantisce un’esperienza di navigazione perfetta da qualunque dispositivo, con la pubblicazione automatica delle pagine in versione AMP (Accelerated Mobile Page) per chi le consulta da smartphone, ad esempio.

Un altro vantaggio è la possibilità di accedere in qualunque momento alle statistiche relative al ranking per le parole chiave strategiche per l’azienda, con uno strumento di content strategy evoluto e al passo con le nuove tendenze in termini di SEO.

 

5. Assistenza clienti

Se stai valutando di ristrutturare il sito aziendale, hai la possibilità di affidarne la gestione a un’agenzia che si occupi anche della strategia digital. Tuttavia, la garanzia di avere un support in tempo reale per qualunque criticità si presenti è un ottimo motivo per scegliere il CMS di HubSpot.

Con WordPress, l’unico supporto è offerto dagli altri utenti che comunicano problemi e soluzioni all'interno di un forum dedicato.

Qualunque sia il problema riscontrato, HubSpot mette a disposizione un support tramite chat, email o telefono e avrai la certezza che si tratta di una persona qualificata e degna di fiducia. Inoltre, si occupa degli aggiornamenti e della formazione perché tutti gli utenti siano padroni delle nuove funzioni costantemente introdotte per migliorare l’efficacia della strategia.

 


 

Sei in cerca di una soluzione per migliorare le performance del sito della tua azienda?

Prenota ora un’analisi gratuita e riceverai i consigli degli esperti di Fontimedia per ottenere lead di qualità e ottimizzare continuamente la strategia digitale.

Clicca qui sotto e non perdere questa opportunità!

 

New Call-to-action



 

Topics: Web Design, HubSpot, sito web aziendale