<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=19740&amp;fmt=gif">
Come far crescere un’azienda con 5 consigli smarketing

Pubblicato da Ron Benvenisti il 9-nov-2016 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

Mi puoi trovare su:

far-crescere-un-azienda.png

 

Con il termine smarketing si fa riferimento alle attività congiunte dei team di Sales e Marketing che lavorano come un unico gruppo per far crescere un’azienda. Le complicazioni e le difficoltà a cui la strategia può andare incontro se non vi è sinergia di intenti sono sotto gli occhi di molte imprese B2B, purtroppo.

 

Ecco perché oggi condivideremo con voi 5 consigli smarketing per aiutarvi ad allineare le squadre di Sales e Marketing e trovare e concretizzare nuove opportunità di business.

 

#1 Sales + Marketing

#2 Buyer persona

#3 Valore dell’azienda

#4 Processi di vendita

#5 Analisi dei dati


 

Per raggiungere gli obiettivi di sviluppo commerciale e far crescere un’azienda, i  team di Sales e Marketing devono lavorare fianco a fianco e condividere target, informazioni e risultati.

È l’armonia tra i due dipartimenti che riesce a portare a termine la mission dell’inbound marketing e portare nuovi lead e clienti all’azienda.

 

#1 Sales + Marketing

Il punto di partenza ottimale è stabilire un canale di comunicazione immediato e aperto tra i vostri team di Sales e Marketing. Programmate delle riunioni settimanali in modo da potersi aggiornare riguardo le attività, le informazioni sui prospect, le strategie per raggiungere gli obiettivi e continuare a lavorare come un unico gruppo. Più i dipartimenti si sentiranno a loro agio lavorando insieme, migliori saranno i risultati della vostra vendita B2B.

 

#2 Buyer persona

Lavorando insieme alla definizione del profilo del cliente ideal, la buyer persona, la squadra smarketing avrà ancora più chiara la visione di chi siano i clienti che la vostra azienda vuole attrarre. A questo punto il team di Marketing può iniziare l’attività di content  indirizzata ai buyer di riferimento e i meccanismi di lead generation produrranno quei contatti qualificati che il commerciale potrà  provare a trasformare in clienti.

 

La creazione congiunta dei profili delle buyer persona è un presupposto fondamentale per rendere i processi di vendita più efficienti, migliorare il tasso di finalizzazione dei contratti e far crescere un’azienda.

 

#3 Valore dell’azienda

Il prossimo lavoro di gruppo del Marketing e del Sales riguarda l’individuazione degli elementi che rendono il vostro brand unico rispetto ai diretti concorrenti. Le informazioni e gli spunti per questa fase si possono trovare in indagini di mercato, sondaggi promossi fra i clienti attuali e dai feedback degli incontri commerciali. Il valore dell’azienda, oltre a nutrire i contenuti del marketing, servirà al Sales per convincere i prospect della superiorità dei vostri prodotti/servizi rispetto a qualli dei competitor.

 

#4 Processi di vendita

Un’altra buona idea di allineamento smarketing è la consivisione da parte dei commerciali delle procedure di vendita con il team di marketing. In questo modo entrambi i dipartimenti riusciranno a trovare le aree di miglioramento e le soluzioni alle sfide più annose, sbloccando nuove opportunità, abbreviando il ciclo di vendita, prendendosi cura di lead e clienti.

 

#5 Analisi dei dati

Il successo di una campagna di inbound marketing deriva in primo momento dai contenuti e in seguito dall’analisi dei dati: l’evidenza dei risultati sta nei numeri. Senza i dati non avrete alcun metro per misurare le vostre performance né informazioni che vi aiutino a indirizzare correttamente le vostre risorse. Inoltre, se si rendesse necessario analizzare la causa di un problema, con i dati a disposizione risulterebbe più semplice arrivare alla fonte, studiare una soluzione e modificare ciò che non funziona.

New Call-to-action



CONCLUSIONI

Abbiamo visto come per far crescere un’azienda sia indispensabile la collaborazione dei team di Sales e Marketing attorno ad obiettivi e buyer persona. La pianificazione congiunta della strategia digitale e dei contenuti, la comunicazione ed il coordinamento permetteranno di ridurre al minimo i passi falsi.

Per scoprire di più su smarketing e Inbound Marketing, Fontimedia vi mette a disposizione un’imperdibile opportunità:

 

Prenota 30 minuti GRATIS con un esperto Inbound 

 



 

Topics: Sviluppo commerciale, Vendita B2B, Inbound Marketing