<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=19740&amp;fmt=gif">

Fontimedia Marketing Blog

Content marketing: strategia VS attività

Pubblicato da Janine Fiorani il 28-feb-2019 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

content marketing strategia

Il content marketing è una strategia efficace che prevede la creazione, la stesura, la pianificazione e la condivisione di contenuti definiti esaminando le esigenze del pubblico target. Si tratta di un piano di comunicazione aziendale, finalizzato all'incremento del traffico, del numero di opportunità commerciali e di clienti. 

Ma a cosa ci riferiamo quando parliamo di attività legate al content? L’articolo di oggi servirà a chiarire quali sono gli strumenti a disposizione che possono fare la differenza nella pianificazione strategica.


 

Gli strumenti a supporto della strategia di content marketing aziendale

Il content marketing è una delle tecniche integrabili nella strategia inbound, una metodologia che si distingue dalle tecniche di marketing tradizionale e si pone l’obiettivo di attrarre traffico qualificato al sito web aziendale per convertirlo gradualmente da utente visitatore a cliente fidelizzato.

È chiaro, quindi, come attivare una strategia di comunicazione efficace e allineata alle esigenze dei prospect e dei clienti che navigano sul sito sia fondamentale per offrire soluzioni utili e avere risultati misurabili. Allo stesso modo, è opportuno chiarire cosa si intende per strategia e come sviluppare le attività a partire da una pianificazione dettagliata.

 

Un piano di content marketing accuratamente definito si basa sulla creazione e la condivisione di contenuti che abbiano un valore per chi li consulta. Informarsi sulle notizie, approfondire gli argomenti più attuali e le novità del settore in completa autonomia è un aspetto rivoluzionario della strategia che affida all'utente la ricerca della soluzione ideale.

È compito dell’azienda fornire contenuti validi che convincano i prospect di aver trovato la risposta ai propri quesiti, dubbi o problemi.

 

L’obiettivo di una strategia content aziendale è supportare la brand image, migliorando la reputazione e le competenze dell’impresa nel settore di riferimento. Come? Implementando specifiche attività, il cuore della strategia. Vediamo quali.

New Call-to-action

 

Individuare il pubblico target

Gli obiettivi, definiti dalla strategia di content, pongono le basi per l’implementazione delle attività. Il primo elemento da definire è il pubblico target al quale indirizzare i propri contenuti; per individuarlo è fondamentale servirsi delle buyer persona, ovvero la creazione di individui immaginari che impersonano il cliente tipo, con le sue caratteristiche e peculiarità.

La costruzione delle buyer persona è molto più di una semplice attività di inbound marketing; è il principio attorno al quale ruota la strategia e l’elemento primario che permette di creare contenuti di valore e allineati alle esigenze degli utenti in target.

 

La creazione dei contenuti

Come già anticipato nei paragrafi precedenti, la strategia di content marketing si basa sulla realizzazione di contenuti di qualità che supportino il prospect nella fase di ricerca e forniscano soluzioni valide e praticabili. Questa attività segue l’individuazione del pubblico target e si realizza a partire dagli insight forniti dalle buyer persona, anche attraverso brevi interviste con i clienti soddisfatti.

Una volta approfondite informazioni quali l’occupazione, le caratteristiche personali e socio-demografiche degli utenti target, si procede con la prima pianificazione di contenuti.

Specifichiamo però che scrivere non è sufficiente, è fondamentale conoscere tutte le indicazioni SEO, cruciali per il posizionamento delle pagine strategiche del sito web. 

content marketing strategia

Il blog aziendale è uno strumento valido e potentissimo, una finestra sulle attività dell’impresa e un mezzo di comunicazione influente per chi ne segue costantemente gli sviluppi.  

 

Per saperne di più sulle attività inbound marketing e sulla definizione di una strategia content adatta al pubblico target, clicca qui: troverai un approfondimento in merito al ruolo delle agenzie specializzate che si occupano di seguire la comunicazione digitale di imprese clienti, pronte a rivoluzionare l’aspetto online!

 

Aggiornare il pubblico

La pubblicazione di materiali, testi, immagini e video è una fase determinante per il coinvolgimento del pubblico target, ma non ci si deve fermare qui.

Attraverso la condivisione dei contenuti pubblicati sul sito, oltre a generare un percorso esperienziale dal quale le persone possono trarre spunti e indicazioni, si coglie l’opportunità di avvicinarsi ad altri utenti.

Il sito, infatti, è solo uno dei moltissimi strumenti a disposizione per catturare l’attenzione dei prospect e offrire loro risposte alle domande o soluzioni ai problemi più ostici.

 


 

Nell'articolo di oggi, abbiamo analizzato il tema del content marketing, distinguendo tra strategia e attività. Da un lato, la pianificazione permette di definire gli obiettivi a medio-lungo termine, allineandoli con la macro-strategia di inbound marketing che fornisce le indicazioni per lo sviluppo di processi di successo.

Dall'altro lato, le attività di content rappresentano il motore per raggiungere il target e scandiscono alcune delle fasi operative del progetto.

 

Per approfondire l’argomento e scoprire come impostare una strategia di content marketing efficace, prenota una sessione gratuita con un nostro esperto: ti fornirà spunti e ottimi consigli per dare vita a campagne di sicuro successo!

 

New Call-to-action


 

Topics: Strategia digitale B2B, Content Marketing, Inbound Marketing