<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=19740&amp;fmt=gif">

Fontimedia Marketing Blog

Migliorare le strategie di marketing b2b con LinkedIn - infografica

Pubblicato da Laura Rinaldi il 7-mag-2019 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 2 minuti

Find me on:

strategie di marketing b2b

LinkedIn è il social network dei professionisti, è ampiamente utilizzato dalle aziende e incluso nelle strategie di marketing b2b come strumento per migliorare il rendimento delle campagne e incrementare il ROI.
Ma cosa ne pensano gli esperti del settore riguardo alla crescita del proprio business su LinkedIn? In questo articolo troverai un’infografica che riporta i risultati di un’intervista riguardante le aspirazioni di marketing degli utenti sulla piattaforma.


 

Infografica: strategie di marketing b2b su linkedin

LinkedIn è il social network d’eccellenza in ambito b2b, perché permette di mettere in evidenza i propri prodotti e servizi ad altre aziende e a professionisti di ogni settore, di raccontare la propria storia, interagire con i clienti potenziali e acquisiti, pubblicare offerte di lavoro e tanto altro, favorendo il passaparola e dando la possibilità di farsi conoscere e di promuoversi.

A inizio anno, il team di content marketing della piattaforma ha pubblicato un sondaggio online per chiedere agli iscritti quali fossero le loro aspirazioni e gli obiettivi delle strategie di marketing b2b.

L’infografica qui sotto riporta i risultati del sondaggio.

strategie di marketing b2b - infografica Linkedin

New Call-to-action

 

Quali sono gli aspetti fondamentali che emergono da questa ricerca?

Innanzitutto, l’importanza data al network. Il 69% degli utenti afferma che l’obiettivo per il 2019 è quello di ampliare la propria rete di contatti; questo dato è coerente con il fatto che il 75% dichiara di trascorrere la maggior parte del tempo su LinkedIn per cercare nuovi contatti.

Gli esperti del settore, quindi, riconoscono che avere una rete di professionisti di rilievo è fondamentale, perché permette di aprire molte porte al proprio business e alla propria carriera.
È bene ricordare che, quando si cercano nuovi contatti, non è mai positivo mandare inviti a chiunque indistintamente; è molto meglio connettersi a persone che siano relazionate al settore, che pubblichino contenuti interessanti e che possano avvicinarci ad altri contatti utili e significativi.

Altro dato interessante, confrontandolo con il sondaggio precedente, è il fatto che quest’anno l’obiettivo principale delle strategie di marketing b2b su LinkedIn è generare nuovi lead (63%), mentre l’anno scorso solo il 51% degli utenti l’aveva messo al primo posto, dando la priorità alla brand awareness (59%).

Ultimo dato da segnalare, è il fatto che la creazione di contenuti sempre migliori e più coinvolgenti è considerata un’attività fondamentale da quasi il 60% dei partecipanti, ma i video interessano poco: solo il 35% ha dichiarato che vorrebbe ricevere più video su LinkedIn.


 

Se vuoi avere maggiori informazioni su come creare una strategia di content marketing efficace per la tua azienda b2b o se vuoi consigli su come generare nuovi contatti commerciali, prenota subito una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti.

 

New Call-to-action

 


 

Topics: Strategia digitale B2B, Digital Marketing B2B, strategia social