<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=19740&amp;fmt=gif">

Fontimedia Marketing Blog

Novità da Hubspot: direct email marketing + CRM in una piattaforma

Pubblicato da Laura Rinaldi il 23-lug-2019 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

Find me on:

direct email marketingNella creazione di una strategia di marketing b2b efficace, non si può prescindere dall'uso di un software di customer relationship management che permetta di avere informazioni specifiche sui clienti, necessarie per impostare una comunicazione personalizzata e, quindi, efficace.

La piattaforma HubSpot, famosa per avere diffuso la metodologia inbound e per il suo sistema di CRM, da poco ha presentato una nuova funzione: un software di direct email marketing gratuito e integrato.

Ne parliamo nell'articolo di oggi.

I vantaggi di un software di direct email marketing integrato al CRM di HubSpot

La nuova funzionalità introdotta da HubSpot rappresenta una vera rivoluzione per i fruitori della versione gratuita della piattaforma di customer relationship management. Gli utenti, infatti, avranno la possibilità di inviare fino a 2000 email personalizzate ai prospect e ai clienti esistenti, senza dover obbligatoriamente pagare un costo mensile.

In più, la compagnia ha annunciato che gli utenti potranno attivare campagne pubblicitarie su Facebook, Google o LinkedIn con una spesa massima di 1000 dollari al mese, come parte del piano gratuito, e potranno quindi sperimentare i reali vantaggi della piattaforma all-in-one.

New Call-to-action

Fare marketing personalizzato significa trasformare i visitatori in clienti

Grazie agli strumenti gratuiti forniti da HubSpot, creare una strategia personalizzata in base agli interessi e alle esigenze dei clienti non è soltanto facile, ma è anche automatico, data la comunicazione continua con il CRM.

Nel momento in cui l'utente lascia il proprio indirizzo email, si può facilmente sapere chi è, dove lavora e che pagine visita abitualmente o ha visitato in passato. Grazie al nuovo strumento di direct email marketing, sarà inoltre possibile inviare email personalizzate, velocemente e in modo automatico, senza bisogno di un tecnico IT che se ne occupi.

D'ora in poi email marketing e CRM in un'unica piattaforma

L’invio di email targhettizzate è un'attività che molti utenti della versione gratuita di HubSpot mettono già in pratica, sfruttando però piattaforme di terze parti.

Il vantaggio della nuova implementazione è proprio il fatto che non ci sarà più bisogno di un fornitore esterno del servizio di direct email marketing, ma si potrà fare tutto direttamente tramite HubSpot.

In questo modo, si eviterà di dover sincronizzare manualmente le diverse piattaforme, avendo già tutto pronto per essere utilizzato. I sistemi di customer relatonship management e di email marketing sono fortemente correlati: ogni professionista deve avere la possibilità di andare oltre la singola email o annuncio generico e vedere gli effetti delle attività sui prospect e sui risultati di business. Con HubSpot è possibile, grazie a tutti gli strumenti di marketing offerti come parte integrante della piattaforma.

direct email marketing con hubspotQuali sono i reali benefici di una piattaforma integrata?

Permette di ottenere lead qualificati

Senza la necessità di modificare il codice, è possibile aggiungere form di contatto e pop-up al sito, per fare in modo che il prospect lasci i suoi dati. Se il potenziale cliente fornisce la sua email, il software permette di creare un follow-up o semplicemente di avviare un primo contatto.

Dà la possibilità di conoscere i lead e comunicare attraverso i loro canali abituali

Se un utente compila un form, oltre ai dati di contatto, si otterranno in automatico informazioni aggiuntive provenienti dal web, inclusa la posizione lavorativa e i profili social.

La grande opportunità è quella di vedere qual è stato il percorso compiuto prima di decidere di lasciare i dati. Ogni attività è tracciata all'interno del CRM, quindi si può sapere esattamente in che fase del buyer’s journey si trova il prospect e cosa l'ha portato alla conversione in lead.

Qui entra in gioco il direct email marketing

Usando le informazioni raccolte, sarà possibile creare email personalizzate usando l’editor drag-and-drop. Si può anche pensare di usare le live chat per interagire con l’utente, gestendo tutte queste interazioni attraverso un’unica piattaforma inbox.

Si possono analizzare i risultati e ottimizzare le conversioni

I sistemi di analisi permettono di capire quali pagine, offerte, inserzioni e sorgenti di traffico stanno portando le conversioni maggiori. Potendo vedere quante volte l’utente visita il sito prima di entrare in contatto con un commerciale e come naviga al suo interno, si ha un'enorme opportunità per portare più conversioni.


Se sei scettico riguardo agli strumenti di marketing automation, perché non inizi a provarli gratuitamente? Usando una piattaforma come HubSpot risparmierai tempo ed energie, renderai i clienti più soddisfatti e inizierai a vedere crescere il tuo business. Sarai tu, poi, a decidere se vorrai accedere a funzioni aggiuntive più sofisticate.

Se non sei sicuro che la piattaforma di HubSpot sia adatta alla tua realtà aziendale, puoi prenotare una demo gratuita per capire quali sono tutte le potenzialità di questo strumento. Clicca qui!

New Call-to-action

 

Topics: Lead Generation B2B, Email Marketing, HubSpot